media

Mercoledì 17 giugno, alle ore 23.59 scadono i termini per la richiesta dei #voucherscuola 2020/2021 con i quali le famiglie con ragazzi studenti delle scuole piemontesi (e con ISEE inferiore ai 26000€) possono vedersi finanziare le spese di iscrizione e frequenza a scuole paritarie oppure quelle per l'acquisto di libri di testo, materiali didattici, trasporti e molto altro.

La richiesta si può fare online ma è obbligatorio avere lo SPID per l'accesso al sito.

La domanda di assegnazione del voucher può essere presentata da uno dei genitori dello studente, appartenente al nucleo familiare dello studente (art. 7 D.P.C.M. 5 dicembre 2013 n. 159, Circolare INPS n. 171 del 18.12.2014), dal legale rappresentante dello studente minore di età oppure dallo studente maggiore di età. 

Le domande per l’assegnazione del voucher scuola devono essere presentate esclusivamente on line, accedendo con le opportune credenziali all’apposita applicazione in Sistema Piemonte. Per l'accesso sono necessarie le credenziali SPID oppure le credenziali già acquisite negli scorsi anni per Sistema Piemonte (queste ultime, se non più valide, non vengono più rilasciate). C'è tempo fino alle ore 23:59 del 17 giugno visto che la Regione Piemonte, a causa del COVID 19, ha provveduto a prorogare la scadenza precedentemente prevista.

Maggiori informazioni possono essere richieste direttamente alla Regione Piemonte contattando il numero verde 800 333 444 oppure via email all'indirizzo bandovoucher2021@regione.piemonte.it.

In caso di dubbi o difficoltà nell'effettuare la domanda online potete rivolgervi anche a noi, saremo ben lieti di aiutarvi.


I #voucher ancora attivi, relativi alla richiesta Voucher 2019/20, potranno essere spesi fino al 30 giugno 2020 in tutti i punti vendita aderenti, #CartoleriailMaggiolino compresa!

Commenti: 0

Nessun commento

Lascia un commento

La Tua email non sarà pubblicata. I campi obbligatori sono segnalati*